sabato 28 ottobre 2017

DIY per decorare una Photobox









Ormai lo sapete: quando c'è da "giocare" divertendosi con la creatività non mi tiro mai indietro, e, ancora di più se a propormi di partecipare a un DIY challenge è Selfpackaging con le sue adorabili scatoline! Quindi...sfida accettata!
La sfida consiste nel decorare una o più scatoline con i materiali a scelta tra quelli che Selfpackaging mi ha inviato e realizzare una Photobox che possa contenere e custodire i nostri ricordi più belli.









Il challenge riguarda quindi anche la fotografia, per questo mentre pensavo a cosa fare, l'idea di decorare le scatoline con delle "riproduzioni" delle classiche foto istantanee è quasi arrivata da sé! Perché non c'è niente di più bello, secondo me, che poter conservare per sempre un momento speciale racchiudendolo in una fotografia.
 

Ho scelto alcune foto e le ho riprodotte disegnandole nell'album da disegno, poi le ho ritagliate e colorate con l'acquerello. La misura è quella reale delle mini fotografie istantanee, che è di mm 86x54 (l'area interna è di mm 62x46).

Per rendere le foto ancora più "realistiche" ho aggiunto anche qu
alche frase motivazionale scritta a mano sulla zona inferiore del disegno (un po' come si fa di solito su questo tipo di fotografie!).

Infine ho legato alcune scatoline con lo spago, applicato il mio disegno con la mollettina e decorato con le tags o il washi tape rosa (anche questi erano tra i bellissimi materiali inviati).
Le scatoline così decorate le trovo perfette per raccogliere i nostri momenti più belli, da tenere per sé o da regalare alle nostre persone più care, anche come bomboniera di nozze, non trovate anche voi?






Ma non è finita qui...perché ho scoperto che il materiale con cui Selfpackaging crea le sue scatole è perfetto anche per dipingerci sopra! La qualità e la giusta assorbenza permette di disegnare e dipingere con i nostri tools e colori preferiti e quindi di sbizzarrirci con la fantasia e la creatività!

Per questa seconda scatolina  ho dipinto sul davanti un "finto" rametto di biancospino con l'acquerello, poi ho applicato un pezzettino di washi tape per dare l'impressione di un rametto vero applicato sulla scatola. Il risultato finale è semplice, ma di grande effetto!








venerdì 7 luglio 2017

Piccolecose sul Brenta...






Sono felice di presentarvi "Piccolecose sul Brenta" nata in collaborazione con L'Atelier sul Brenta, un posto incantevole che si trova nella campagna della provincia di Venezia, circondata da ville del XVII secolo lungo il corso del naviglio del Brenta, che poi sfocia nella laguna. Qui vive e lavora Cristina, una vera "sarta naturale", sì, perché dalle sue abili mani nascono ogni giorno abiti sognanti in stile vintage, ispirati a scrittrici e donne che hanno fatto la storia, abiti dal profumo antico, fatti di lino, canapa e cotoni naturali.

Mi sono subito innamorata del suo mondo immerso nella natura e dei suoi meravigliosi abiti, così, un giorno, mi sono fatta coraggio e le ho chiesto di indossare e fotografare per me, le collane Piccole Mongolfiere, che ho da subito trovato perfette con suoi capi naturali.



È nata così, da questo connubio perfetto, una bella collaborazione, un’idea che unisce i nostri due prodotti insieme, di cui siamo molto fiere e siamo sicure piacerà anche a voi.
Piccolecose sul Brenta è un pacchetto in promozione composto da un capo di L'Atelier sul Brenta  realizzato in esclusiva, una leggera blusa in batista di cotone, morbida, freschissima, stampata a mano con spighe di grano e una collana Piccola Mongolfiera che potrete scegliere nelle quattro varianti di colore (ma se hai una richiesta particolare, posso personalizzarla per te!).





Al momento dell’acquisto, sulle note, specifica quale delle quattro collane vuoi ricevere con la tua blusa. Le spese di spedizione sono comprese nel prezzo del pacchetto in esclusiva (che conterrà anche dei piccoli cadeau in omaggio e profumatissimi...).

L’offerta è limitatissima, infatti è possibile effettuare l’ordine entro il 15 luglio, per permettere a me e Cristina di lavorare poi ai vostri piccoli sogni sul Brenta.
Per altre informazioni e curiosità potete scrivere a me o Cristina a piccolecose.handmade@gmail.com e ateliersulbrenta@gmail.com

Non ti resta che andare al link diretto sullo shop online, qui troverai tutte le informazioni nel dettaglio della nostra offerta Piccolecose sul Brenta!




mercoledì 7 giugno 2017

Whatever Forever. Fino al 12 giugno!




Non è mai troppo tardi per parlarvi anche nel blog della mostra Whatever Forever, a cui ho avuto l'onore di partecipare e collaborare con le illustratrici di moda La Fille Bertha e Axelle Zwartjes.
La mostra è stata organizzata da Dorothé Lenaerts, proprietaria della bellissima galleria LaDodo a Milano.
Per loro ho realizzato 4 bambole prendendo spunto dalle loro bellissime illustrazioni, devo dire che è stata un'esperienza davvero emozionante e mi è piaciuta moltissimo!

lunedì 3 aprile 2017

Nuova Prairie Collection!








Con l'arrivo della bella stagione, con i suoi colori e profumi delicati, non potevo non riproporre una nuovissima Prairie Collection!
Come avrai notato, per questa P/E 2017 ho apportato alcune novità, la clutch è più grande e quadrata e ha una tracollina che si può agganciare e sganciare a piacere grazie ai moschettoni.
Ho pensato soprattutto alla praticità di una borsa tracollina che può essere utilizzata nel tempo libero, per una passeggiata in bicicletta o semplicemente da portare in viaggio per poter riporre al suo interno gli oggetti personali più indispensabili.

Ma la caratteristica che la rende speciale, che poi è anche il mio orgoglio più grande, sono i materiali con cui è stata realizzata: la juta, ancora una volta protagonista, è magicamente accostata ad un tessuto in cotone naturale stampato con i miei pattern!

mercoledì 18 gennaio 2017

La mia parola magica dell'anno e pianificazioni!


Con un po' di ritardo ecco il mio primo post del 2017!
Inizio l'anno, forse come ci si aspetta, con tanti buoni propositi, nuovi progetti e obiettivi da raggiungere, ma a piccoli passi, questa volta, e con le idee già molto chiare su ciò che farò.

Per far sì che i miei propositi non finiscano ancora una volta nel dimenticatoio e vengano abbondonati ancor prima di nascere, ho deciso di affidarmi anch'io alla mia parola magica dell'anno, che, a dire il vero, vista la confusione che regnava sovrana l'anno scorso nel mio piccolo mondo creativo (e lavorativo), non è stata difficile da individuare: ESSENZIALE.

Una parola che mi piace tantissimo perchè posso associarla a significati e azioni molto importanti per me in questo momento della mia vita e perfetta anche per le mie Piccolecose.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...