martedì 17 dicembre 2013

Colazione di Natale. Le tags e i pacchetti per i regali. [Terza parte]


Per questa serie di post dedicati alla colazione di Natale per i più piccoli,
 ho prima realizzato un allegro set per la tavola, poi preparato e descritto la ricetta di famiglia
delle cartellate, dolce natalizio della tradizione pugliese.

Non mi sono dimenticata, però, che il Natale è la festa preferita dai bambini
soprattutto perché è il momento in cui possono scartare i regali
e, proprio pensando ai regali, non poteva certo mancare un post dedicato
alle decorazioni per i pacchetti!



Per le tags ho utilizzato semi e spezie profumati:
 rosmarino, cannella, menta secca, semi di finocchio, fiori di lavanda.





Ho tagliato una striscia di nastro biadesivo nella lunghezza desiderata con delle forbici fustellate.
(per non far attaccare la lama alla colla dello scotch ho prima attaccato il nastro
ad un pezzo di carta da forno).

Ho posizionato il nastro sulla tag, tolto la carta protettiva e cosparso con della menta secca.






Potete creare decorazioni tagliando il nastro biadesivo in diverse forme come alberelli o stelle.






Per i pacchetti ho scelto qualche frutto, semi, foglie e rametti
raccolti qua e là durante le mie passeggiate autunnali:
alchechengi, foglie secche, frutti di ippocastano, liquidambar, cupole di piccole ghiande...




Per realizzare il fiore qui sopra ho incollato tra loro con la colla a caldo
due o tre calici di alchechengi e al centro un frutto di liquidambar.






Aprire i calici degli alchechengi con delicatezza (sono fragilissimi!),
togliere il frutto, e aiutandovi con le forbici, dividete ogni calice (nel senso della lunghezza)
in tre o quattro parti "simulando" i petali di un fiore
(scegliete tre calici di dimensioni diverse, l'effetto finale risulterà più gradevole).

Incollateli uno dentro l'altro con una goccia di colla a caldo.
Incollate al centro il frutto del liquidambar.














Il pacchetto qui sopra è stato decorato con un pon pon con campanello,
(i pon pon sono facili da realizzare, nel web sono molti i tutorial che ne spiegano i vari passaggi),
 lana verde, foglie secche, rametti e un frutto di ippocastano




Questa decorazione, invece, è stata realizzata unendo al centro una cupola di ghianda
(dentro la quale ho inserito del feltro verde imbottito)
e noci moscate incollate ad alcuni stizzicadenti, lana bianca e un po' di tulle.




Infine, con un pon pon bianco, palline di polistirolo e semi di garofano...




ho realizzato questo carinissimo fiore decorativo inserendo i semi di garofano
 nella pallina di polistirolo che poi ho attaccato al centro del pon pon.







Questo è il terzo di una serie di post, sul tema del "Natale al verde",
che pubblicherò ogni martedì e fino alla vigilia.

Ogni martedì aggiungerò qualcosa sulla tavola, perché ogni piccolo dettaglio 
assume un ruolo importante se pensato per la felicità dei più piccoli!

...non perdete il prossimo e ultimo appuntamento il 24 dicembre!

Il post sulla prima parte lo trovi qui
Seconda parte qui

Questo post partecipa all'iniziativa promossa
  

In linea con il periodo che stiamo vivendo, la creatività è di scena con le inedite
 e originali proposte di tanti blogger per un progetto davvero al passo con i tempi! 

Partecipano con me:

Aboutgarden
Ali di polvere
Architettarte 


Puoi sfogliare e pinnare tutte le immagini dell'iniziativa nella board 
dedicata al Natale al VERDE in Pinterest 

Siamo anche sulla rivista Giardinaggioweb!


Giardinaggio

38 commenti:

  1. Sono stupendi e chissà che profumo!

    RispondiElimina
  2. quanta creatività che c'è nell'aria!
    mi piacciono moto le etichette speziate come pure le decorazioni per i pacchetti di Natale :-)
    sei bravissima!!
    Carla

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille, sono idee molto semplici da realizzare e a costo quasi zero!

      Elimina
  3. fortissime le tag con biadesivo e spezie!!! e anche i fiori, che meraviglia! ci proverò anch'io! grazie ^_^

    RispondiElimina
  4. uh che belle le tue idee speziate! ...geniale l'uso del biadesivo :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per questi lavoretti il biadesivo è il miglior alleato!

      Elimina
  5. Semplici ma molto, molto raffinati e ben realizzati.
    Complimenti qualcosa di nuovo!
    A presto Betti

    RispondiElimina
  6. Il pon pon di lana verde!!! Carinoooo!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' anche il mio preferito...pinnato nella board :)

      Elimina
  7. una bella serie di idee da tenere nel cassetto ^___^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E semplici da realizzare! Grazie mille!!

      Elimina
  8. le tag speziate sono una meraviglia, e i pacchettini pure! complimenti!

    RispondiElimina
  9. Ma che belli sono di un'eleganza unica, brava!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie!! Io li trovo anche molto allegri..o è solo una mia impressione?

      Elimina
  10. sei troppo brava Lisa! Mi piace tutto!!
    ciao!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Claudia!! Sono contenta ti piacciano!

      Elimina
  11. Che delicatezza il chiudipacco con alchechengi e liquidambar...e la tag con l'alberello di Natale è bellissima!

    RispondiElimina
  12. Lisa le tue idee per decorare i pacchetti di Natale sono davvero originali e alcune anche profumatissime!!!!
    grazie degli spunti
    simonetta

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La natura e i suoi doni sono un'affascinante fonte d'ispirazione, basta osservare, annusare e toccare e l'idea arriva in un attimo (ma tu ne sai qualcosa!).

      Elimina
  13. Lisa ma sei bravissima ! Adoro le tags con le spezie, per non parlare della ghianda col feltro e del fiore di lana con i chiodi di garofano. Quante idee.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Adrialisa sono contenta ti piacciano...è bello scoprire dai vostri commenti quali sono le decorazioni che preferite!

      Elimina
  14. Tutto bellissimo, tante idee molto interessanti!
    sei bravissima
    Elena

    RispondiElimina
  15. Davvero deliziose queste tue idee! Grazie Lisa! Adoro i semi e i cartoncini craft. Brava a presto Artemide

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono contenta ti piacciano! Da guardare e da..annusare! Puoi decorare le tag con le spezie che usi normalmente in cucina!

      Elimina
  16. I cartellini con le spezie mi avevano già conquistata, poi ho visto il "fiore" di alchechengi... sono estasiata! :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho diversi calici di alchechengi che dovevo assolutamente usare per qualche idea craft, alcuni li ho usati come decorazioni per la casa e i pacchetti, altri aspettano in un cassetto in attesa mi venga in mente qualcos'altro! Adoro la loro trasparenza, sembrano fatti di carta di riso.

      Elimina
  17. che belle foto Lisa e che simpatica l'idea di decorare con le spezie!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Anna, sono contenta ti piaccia e detto da una super-creativa te mi fa ancora più piacere!!!

      Elimina
  18. Stupende ispirazioni, stupendo blog in generale! Sono Antonella di Le Passioni di Antonella ed arrivo a Te proprio grazie a Natale al verde...mi piace tanto il Tuo stile, mi sono aggiunta con piacere ai tuoi followers e tornerò di sicuro a trovarti spesso...
    A presto
    Antonella

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Antonella! E' un piacere averti qui, anch'io sono letteralmente innamorata del tuo blog e delle tue stupende ricette!!

      Elimina
  19. grazie per questi suggerimenti.glo

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...